16 giugno IO + TE = ??? laboratorio di Counseling Espressivo

Weekend bambini: 25/26 Maggio
19 Maggio 2013
21-22 Giugno spettacolo teatrale “Le Sorelle”
19 Giugno 2013

16 GIUGNO 2013 Ore 17.00/19.30 IO + TE = ???

Laboratorio di Counseling Espressivo per giovani e adulti “il Giardino D’inverno” presso sede Associazione Danzarte Via Mameli 11 Albano.

L’ultimo appuntamento, prima delle vacanze estive, del Giardino d’Inverno sarà un’occasione per confrontarsi e condividere la nostra modalità di metterci in relazione con gli altri, di costruire rapporti e legami e del ruolo che assumiamo in essi.

Attraverso la creatività e l’arte si andrà a riflettere sulle dinamiche che spesso ci legano inconsapevolmente all’altro, sulla modalità che ci spinge a scegliere una persona piuttosto che un’altra, alle qualità e aspettative che investiamo nei nostri rapporti più intimi.

Andremo ad esplorare la ricchezza e la profondità di alcuni legami e i vincoli che spesso ci trattengono in rapporti che ci limitano e ostacolano.

PRENOTAZIONE NECESSARIA!!!

Per info costi e prenotazioni

Chiara Ciarrocchi chiara.ciarrocchi@gmail.com; 3498431948

Letizia Vibi wiby83@libero.it; 3498410021

https://www.facebook.com/IlGiardinoDInvernoCounselingEBenessere

Che cos’è il Counseling:
E’ la sinergia tra due persone che cercano insieme qualcosa di più alto, che vogliono creare ponti là dove ci sono muri.

Questa professione è stata definita “l’arte del guidare”, in quanto non consiste nel trovare che cosa non funziona nel cliente e dirglielo, ma nell’insegnarli a conoscere se stesso: “se aiutiamo il cliente a comprendere se stesso cambiare verrà da lui” (Rollo May)

E’ uno spazio di ascolto, supporto e orientamento all’interno di una relazione basata sul riconoscimento, sul rispetto, l’empatia e la congruenza. Le azioni del counselor sono finalizzate a orientare, agevolare, contenere, sostenere.

Il Counseling è focalizzato sul concetto di salute, non più inteso come assenza di malattia, ma come sviluppo e promozione del benessere della persona. I concetti basilari di autonomia, libertà , autorealizzazione, empowerment promuovono la comprensione dell’individuo e del suo contesto come un tutto che interagisce sinergicamente.

Che cos’è il Counseling Espressivo:

unisce l’esperienza del Counseling con le modalità creative. Svariate tecniche come la pittura, il collage, la fotografia, il disegno, la poesia possono creare nella relazione un valore aggiunto permettendone una maggiore elaborazione dei contenuti.

L’immagine interna, attraverso l’azione creatrice, diventa immagine esterna, visibile, esponendosi per essere condivisa e per comunicarci la realtà propria del cliente.

Attraverso l’espressione artistica, la persona esprime contenuti personali che possono essere ricordi, sensazioni, emozioni ed attua un riconoscimento di sé e della propria presenza in grado di lasciare una traccia. Inoltre, nel momento in cui le sensazioni si traducono nell’oggetto artistico, avviene un processo di autocomprensione più profonda.

Questo accade perché il riuscire a raffigurare immagini, sentimenti ed emozioni, dando ad essi una forma visiva concreta, permette di poterli osservare come qualcosa di staccato da sé, mettendo in atto quella “distanza emotiva” necessaria alla loro esplorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 4 =